Museo di San Marco

Le opere del Beato Angelico e le antiche celle dei frati

Il Museo di San Marco ha sede in un antico convento domenicano, ricostruito in forme rinascimentali da Michelozzo. All’interno del museo è conservata la più ampia collezione di opere del Beato Angelico, oltre all’Ultima Cena di Domenico Ghirlandaio. Al piano superiore sono visitabili molte antiche celle dei frati, decorate dallo stesso Angelico e dai suoi aiuti, arrivate a noi in un ottimo stato di conservazione. Fra queste si possono ammirare anche le tre celle che furono abitate da Girolamo Savonarola, al loro interno si conservano ancora alcuni cimeli posseduti dal frate.

 

Durata: due ore circa

Ingresso gratuito per le scuole

© 2017 Firenze Fuori Rotta by Stefania Zanieri